Ora il legno lo piego a mano.

Il legno massello pieghevole al naturale, vediamo come funziona.

Già ai tempi degli Antichi Egizi si piegava il legno dopo averlo riscaldato utilizzando il vapore.

16 novembre 2015 La tecnica di piegatura con il vapore é stata poi sviluppata fino a raggiungere il suo massimo alle soglie della Prima Guerra Mondiale con la ditta Thonet che, attraverso questa tecnica, ha prodotto le famose sedie Thonet. La piegatura con il vapore é un procedimento complicato: sono necessarie attrezzature per l´evaporazione, macchine piegatrici e , per ogni pezzo di legno, delle dime/forme per l´essiccatura. Nonostante questa complessità, il metodo Thonet ha dimostrato come il legno compresso può essere piegato molto meglio del legno non compresso. Già nel 1917 fu registrato a Berlino un brevetto su come rendere il legno pieghevole. Nel 1926 fu registrato un ulteriore brevetto sulla compressione del legno e iniziò una produzione a livello industriale. Dopo la Seconda Guerra Mondiale la produzione di questo legno venne portata avanti a Selters Westerwald e i prodotti vennero venduti non solo in Germania, ma in tutti i mercati esteri accessibili (Europa, USA, Estremo Oriente). In particolare furono sviluppati nuovi prodotti come i corrimano per scale. Il problema con questi era quello di giuntare nella lunghezza il legno pieghevole, in modo che le giunture risultassero non solo accurate, ma che sopportassero la pressione durante la piegatura. Il problema venne risolto ed ora é possibile produrre corrimano in lunghezze fino a 6,6m e fino ad un diametro di 60mm. Il 'legno pieghevole brevettato' oggi ha il nome di "Bendywood®". Questo legno viene prodotto ancora secondo la procedura brevettata nel 1917: legno da latifoglie (faggio, rovere, frassino, acero) evaporato, in quadrotte da 10x12cm e 12x12cm, con una lunghezza fino a 280cm e viene compresso fino al 20% della sua lunghezza originaria. Questi prodotti hanno particolari proprietà: possono essere piegati a freddo fino ad un raggio di 1:10. Ad esempio, una lista dello spessore di 20mm puó essere piegata fino ad un raggio di 200mm.