Roma, Palazzo Doria Pamphili

A Palazzo Doria Pamphili, una sala riunioni d’alta ebanisteria.

L'ebano Indonesiano di Makassar per una realizzazione di design nel cuore di Roma.

A Palazzo Doria-Pamphili nel cuore di Roma, il team della Bottega del Fusto ha realizzato una sala riunioni e la zona reception su progetto dell'architetto Simone Lanaro. Un allestimento di alta ebanisteria, come si può vedere dalle immagini. Il tavolo riunioni è composto da tre moduli 160x160cm, con inserti in acciaio inox, con a lato una consolle a 6 ante da 220cm; mentre la zona reception è costituita da un unico banco, con a bordo la cassettiera, l'illuminazione e i cablaggi. Il legno è l'ebano di Makassar, (il nome dal porto commerciale dell'isola di Celebes in Indonesia), essenza dura e pregiata, con un carattere forte e deciso.

Chi è SIMONE LANARO

Designer, 1971. Studi scientifici e formazione universitaria alla facoltà di Architettura dell’Università di Roma “Sapienza”. Lavora dal 1991 nel campo del Design e dell’arredamento di Interni. Nel 2001 fonda Millennium Design e lavora all’arredamento di strutture alberghiere, immobili e delle abitazioni di “Luxury Places”, in Italia, in Francia e negli Stati Uniti. Nel 2006 fonda LAD. Si occupa del coordinamento e dello sviluppo di idee, progetti e del design degli interni. LAD Il legno utilizzato proviene da piantagioni certificate SVLK (INDO-TLAS/Sistem Verifikasi Legalitas Kayu) .